Acqua, ambiente, solidarietà

Acqua, ambiente, solidarietà

Una sola festa per tutti a Novi.
Oggi passeggiata ecologica, da venerdì si parla anche di scienza.

Conferenze e musica jazz. L’universo della 19ª «Festa dell’acqua, dell’ambiente e della solidarietà» – a cura di Acos Gestione acqua – prosegue questo fine settimana a Novi con un intenso cartellone di eventi.
Oggi al parco «Pagella-Bottazzi» in strada Cassano 140 (sede dell’acquedotto Acos) l’appuntamento è con la passeggiata ecologica al Maglietto. Tutti possono prenderne parte e iscriversi direttamente al parco per quasi tutta la giornata, poiché l’iniziativa – che abbraccerà la Regione Scrivia – si svolgerà a più fasi, dalle 9,30 alle 18,30. «Chi lo desidera – fanno sapere dall’organizzazione – potrà avvalersi del servizio navetta gratuito, in partenza alle 9 dalla chiesa del quartiere G3, con fermate al Museo dei Campionissimi, piazza Stazione, via Mazzini – angolo viale Rimembranza e via Manzoni – via Turati. Ritorno alle 18,30 dal Maglietto».

I prossimi eventi
Il clou dell’intera manifestazione sarà venerdì e sabato, con la presenza dell’astrofisico Leopoldo Benacchio e dell’astronauta Maurizio Cheli. Il 27 maggio, Benacchio intratterrà gli studenti del liceo Amaldi, tra le 8,30 e le 10,30, nell’aula Magna dell’istituto novese con la lectio magistralis «O Marte o morte». Alle 11 Benacchio si recherà nel vicino Museo dei Campionissimi, per affiancare l’astronauta Maurizio Cheli e tenere insieme la conferenza «Acqua nello spazio». È prevista la partecipazione di Paolo Romano dello Smat di Torino.
Proprio al centro degli eventi in cartellone, il 28 maggio, si terrà in piazza Dellepiane, la «Festa del Gruppo Acos», ancora con Leopoldo Benacchio protagonista. Si comincia alle 15, con un pomeriggio di divertimento, tra animazioni e il musical «Figli delle stelle», presentato dall’istituto comprensivo 1 di Novi, a cura di Antonio Bajardi per la regia di Gisella Scalzo. Grande attesa per la sera, alle 21, con il «Concerto dell’Universo». I segreti dello spazio più estremo saranno svelati da Leopoldo Benacchio, le cui dissertazioni saranno intervallate dalla musi-ca jazz del quartetto di Enrico Caprifoglio, con Loris Tarantino al piano – tastiere, Massimiliano Rolff al contrabbasso,  Daviano Rotella alla batteria e Mara Tinto alla voce solista.

La tradizionale festa del Gruppo Acos proseguirà l’indomani, 29 maggio, al parco dell’acquedotto «Pagella-Bottazzi». Questa volta in scena passerà alle associazioni sportive del territorio che si impegneranno in dimostrazioni e mini tornei. Saranno allestiti vari stand dalle associazioni di volontariato, con balli, merenda e altre iniziative.
La «Festa dell’acqua, dell’ambiente e della solidarietà» continuerà sino al 19 giugno, con la collaborazione delle associazioni «Ascolta l’Africa», «Equazione» e degli alpini Gruppo Zanotta.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest