Centri raccolta per ingombranti saranno attivati entro fine anno

Centri raccolta per ingombranti saranno attivati entro fine anno

Entro l’anno a Novi entreranno in funzione i centri di raccolta (ex isole ecologiche) in località Tuara nella zona Cipian e in quella Industriale (via Trattato di Maastricht) vicino all’Ilva. A fine mese il consiglio di amministrazione di Acos Ambiente approverà la realizzazione ed entro giugno saranno approntate le procedure per le offerte, dopodiché entro 3 mesi i lavori dovrebbero essere ultimati. I centri di raccolta novesi saranno custoditi e videosorvegliati. Rimarranno aperti tutti i giorni della settimana, domenica inclusa, per consentire un utilizzo continuo ai cittadini che vorranno conferire rifiuti ingombranti. In queste condizioni potrebbero trovare collocazione almeno 2 dei dipendenti in esubero della cooperativa Formula Ambiente, appaltatrice per conto di Acos Ambiente dei lavori di spazzamento delle strade. Quando il nuovo sistema di raccolta sarà a regime, partirà anche il servizio di lavaggio dei contenitori e Acos Ambiente sta lavorando per offrire ad alcune categorie, come i commercianti e gli artigiani, un servizio mirato sulle loro esigenze. [G. FO.]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest