Connessione senza fili gratuita a Internet in sei punti della citta'

Connessione senza fili gratuita a Internet in sei punti della citta’

Da venerdì a Novi sarà possibile collegarsi a internet attraverso tre delle sei nuove postazioni di rete Wi-Fi, individuate all’interno di zone di interesse culturale. L’iniziativa rientra nell’ambito della serie di eventi denominata «Curtis Nova» che prevede in cartellone una serie di iniziative di valorizzazione urbanistica. Il programma Wi-Fi ha previsto la mappatura di luoghi cittadini che svolgano funzioni e servizi di carattere sociale e culturale. Tali zone saranno dotate di Wi-Fi libero, per facilitare la connessione a internet di Pc, tablet, Iphone e altri prodotti tecnologici di comunicazione. I punti attrezzati saranno: il museo dei Campionissimi, i giardini pubblici di viale Aurelio Saffi, la stazione ferroviaria (Movicentro), la biblioteca civica (via Marconi), il Punto giovani della ex caserma Giorgi e piazza Dellepiane. Da ciascuna di queste postazioni si potrà anche scaricare gratuitamente l’app della guida turistica del Distretto commerciale del Novese, «In viaggio nelle Dolci terre di Novi», già disponibile per I-phone e Android. In questa guida il territorio viene raccontato in modo semplice e accattivante, con la presentazione di luoghi, eventi e peculiarità. Il tutto è arricchito da fotografie e filmati, con commenti audio – video. Tre delle 6 postazioni (piazza Dellepiane, Museo dei Campionissimi e Movicentro), saranno fruibili già da venerdì, quando sarà inaugurata la manifestazione Curtis Nova, mentre tutte funzioneranno dal 12 settembre. Per poter accedere al servizio Wi-Fi sarà sufficiente connettersi direttamente, seguendo le indicazioni del proprio Iphone o del tablet, senza la necessità di dover ricorrere a password o browser. Le 6 postazioni sono state realizzate, oltre che con il contributo del progetto «Curtis Nova», anche con l’intervento di aziende del territorio quali Acos di Novi e Kickoff di Alessandria. [G. FO.]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest