Festa dell'acqua, tre giorni a Novi fra concerti e visite guidate

Festa dell’acqua, tre giorni a Novi fra concerti e visite guidate

NOVI LIGURE.

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con la Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà, organizzata da Acos e Gestione Acqua. L’iniziativa, nata 17 anni fa in adesione alla manifestazione nazionale di Federutility “Impianti Aperti”, ha l’obiettivo di fare conoscere ai cittadini la complessa macchina tecnica e organizzativa per l’erogazione di servizi irrinunciabili per la collettività, quali l’acqua potabile ed il successivo recupero e trattamento in sicurezza delle acque reflue. «Negli anni la festa è cresciuta – dice Mauro D’Ascenzi, amministratore delegato di Acos -abbiamo registrato una presenza di circa 27 mila persone nell’edizione 2013, si tratta di un dato, ritengo, significativo per il territorio del novese»La Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà si terrà il 16,17 e 18 maggio prossimi e offrirà un programma che comprende convegni tematici, mostre, giochi dedicati ai più piccoli, gare sportive, battesimo della sella, esibizioni di musica e ballo. A ospitare l’evento sarà piazza Dellepiane che dal pomeriggio fino a sera la piazza si animerà con giochi e spettacoli. Momento clou, alle 21, il concerto dei “Vittorio De Scalzi- La Storia dei New Trolls” con Quartetto d’Archi. Per l’occasione i negozi del centro storico rimarranno aperti fino alle 24 per festeggiare i dieci anni del Consorzio “Il Cuore di Novi”. Sono in programma anche sconti del 10 e 20% sulle collezioni primavera/estate. Domenica 18 maggio poi la festa si sposterà al parco “Pagella e Bottazzi”, a Bettole di Novi, dove si potrà visitare l’acquedotto. La festa si chiuderà il 1° giugno, nuovamente in piazza Dellepiane, con la giornata dedicata alla solidarietà, promossa dall’associazione “Ascolta l’Africa”.

M.P.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest