Fondazione Acos

Fondazione Acos

Fondazione Acos

Il Gruppo ACOS S.p.A. ha avviato un progetto, condiviso con i dirigenti degli Istituti scolastici delle scuole superiori di Novi, per meglio interfacciarsi con il mondo dell’istruzione e, più in generale, aiutare la capacità professionale di coloro che si affacciano al mondo del lavoro.

Anche se in attesa dell’omologa ufficiale da parte della Regione Piemonte, ha già iniziato a gennaio 2019 la propria attività, nello specifico con la realizzazione di corsi di formazione per gli studenti delle principali scuole superiori novesi: IIS Ciampini-Boccardo, Liceo Amaldi, Casa di Carità Arte e Mestieri e For.Al. Forse sarebbe meglio chiamarli “progetti”, in quanto gli studenti stessi non assumono un atteggiamento passivo, ma collaborativo alla loro realizzazione.

Sono progetti concreti, tenuti da personale altamente qualificato interno delle nostre aziende, supportato dai docenti degli Istituti scolastici, e tratteranno i temi:
– il Progetto “Fanghi”: l’obiettivo del progetto è di introdurre un sistema di idrolisi termica dei fanghi di depurazione nei processi di depurazione biologica dei reflui di origine civile/industriale, allo scopo di ridurre i quantitativi di fanghi da mandare a recupero/smaltimento. Questo progetto è organizzato dall’ing. Monica Minetti, responsabile gestione tecnica del SII di Gestione Acqua S.p.A., ha sede presso il laboratorio analisi di Gestione Acqua a Cassano Spinola e coinvolge sei studenti, tutti dell’IIS Ciampini Boccardo di Novi Ligure;
– il Progetto “Parco Energia” riguarda la progettazione, la costruzione e la gestione del Parco dell’Energia, presso il parco Castello di Novi Ligure, che diventerà luogo di studio e di approfondimento per tutti i novesi. L’obiettivo del progetto è la creazione di un parco tematico al fine di sensibilizzare i fruitori sull’argomento “energia sostenibile”, organizzare eventi e manifestazioni sull’energia sostenibile, organizzare corsi formativi rivolti a professionisti del settore energia. È organizzato dall’ing. Diego Ferrini, responsabile tecnico di ACOSI’ S.r.l., e coinvolge otto studenti, tre dell’IIS Ciampini Boccardo, due del Liceo Amaldi, tre del For.al di Novi Ligure;
– il Progetto “Mori” per la digitalizzazione e messa in rete dell’archivio fotografico “Michelangelo Mori” sulla storia del nostro territorio. È organizzato dal prof. Fernando Robino dell’IIS Ciampini Boccardo e dal dott. Stefano Patrone, responsabile informatico del Gruppo ACOS, e coinvolge otto studenti, quattro dell’IIS Ciampini Boccardo, uno del Liceo Amaldi, tre del For.al di Novi Ligure;
– il Progetto “Amministrazione” rappresenta una sorta di raccordo e completamento di tutti gli altri corsi, in quanto si articola tra molteplici argomenti: l’amministrazione, il diritto, il marketing, la comunicazione e, soprattutto, l’amministrazione aziendale perché ogni progetto deve essere supportato dalla parte economica per la sua realizzazione. È tenuto dal dott. Riccardo Daglio, vicedirettore generale del Gruppo ACOS, e coinvolge otto studenti, quattro dell’IIS Ciampini Boccardo e quattro della Casa di Carità Arti e Mestieri di Novi Ligure.

La Fondazione ACOS si impegna nel favorire l’alternanza scuola-lavoro per la valorizzazione delle eccellenze scolastiche con la finalità di preparare gli studenti al meglio, affinché divengano una forza lavoro capace e qualificata che sappia soddisfare le reali esigenze delle diverse aziende del territorio.
L’attenzione della Fondazione ACOS verte anche sull’organizzazione di corsi di formazione aziendali per il personale delle proprie aziende o esterne e sulla promozione di progetti di ricerca rivolti alla salvaguardia dell’ambiente, delle risorse idriche e termiche.
È stato costituito un Comitato Scientifico, cui fanno parte esponenti di rilievo degli Istituti Scolastici e del Gruppo ACOS, nonché esponenti di alto livello del mondo culturale della nostra zona, che ha già iniziato a occuparsi delle attività della Fondazione ACOS e dei suoi progetti futuri.

E’ importante precisare che lo statuto della Fondazione ACOS vieta ogni forma di compenso agli Amministratori.
Tutte le informazioni in merito alla Fondazione ACOS, ai suoi obiettivi e ai Corsi di Formazione verranno presentate dagli allievi stessi nell’ambito del Festival delle Conoscenze, che si terrà dal 25 al 30 marzo presso il Museo dei Campionissimi a Novi Ligure.UFFICIO STAMPA GRUPPO ACOS
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest