Gestione Ambiente, Ferrari alla guida

Gestione Ambiente, Ferrari alla guida

Novi Ligure.

La nomina dei componenti del consiglio di amministrazione ha dato inizio all’operatività di Gestione Ambiente, una nuova società per azione in cui sono confluiti i rami d’azienda di società impegnate nel settore della raccolta rifiuti e, tra queste, Acos Ambiente (che operava nel novese), Asm (attiva nel tortonese). Presto dovrebbero entrare a far parte della neonata società anche Econet (operativa nelle zone acquese ed ovadese) e Cinque valli, società che si occupa della raccolta rifiuti nel territorio della Comunità montana Terre del Giarolo. Il nuovo presidente di Gestione ambiente è il tortonese Adelio Ferrari. Gli altri componenti sono Gianni Coscia (vice presidente), Bruno Baiardi, Marco Gatti, Sergio Zaccarelli, Eros Morandi e il novese Paolo Selmi, al quale sono state affidate le funzioni di am-ministratore delegato. Gestione ambiente, di fatto, era operativa da circa due mesi avendo continuato l’attività attraverso Acos ambiente e Asmt, e questo, in attesa della definizione della titolarità delle autorizzazioni alla raccolta ed al trasporto dei rifiuti, aveva creato qualche attrito con il Consorzio smaltimento rifiuti presieduto da Trespioli. LA.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest