La raccolta e' passata da Acos a Gestione Ambiente

La raccolta e’ passata da Acos a Gestione Ambiente

MARZIA PERSI,NOVI LIGURE.
Da alcune settimane la raccolta differenziata dei rifiuti avviene da Gestione Ambiente e non più da Acos Ambiente. Gli utenti del passaggio di consegne non se ne sono accorti dal momento che, in pratica, per loro nulla è cambiato. Gestione Ambiente è una società per azioni che accorpa i maggiori soggetti deputati alla raccolta rifiuti in provincia. È, come ha spiegato, l’altra sera, in commissione bilancio, Mauro D’Ascenzi, amministratore delegato di Acos spa, frutto della fusione di Acos Ambiente di Novi e Asmt di Tortona. In un prossimo futuro verranno accorpate anche Econet che si occupa della raccolta nell’ovadese e acquese e di Cinque Valli che svolge lo stesso lavoro per le comunità montane. «Gestione Ambiente – dice Mauro D’Ascenzi – è stata costituita perché richiesto dal Csr (Consorzio servizio rifiuti) quando aveva frazionato il territorio di sua competenza affidando l’incarico della raccolta a diverse realtà, alcune, come Acos Ambiente, nate nell’occasione. Obiettivo quello di avere, nel giro di qualche anno, un solo soggetto ed è quello che abbiamo fatto». Paolo Selmi è l’amministratore delegato di Gestione Ambiente. Il consiglio di amministrazione della nuova società è così composto: Adelio Ferrari (presidente), Gianni Coscia (vicepresidente), Bruno Baiardi, Marco Gatti, Sergio Zaccarelli ed Eros Morandi, consiglieri. Attualmente Gestione Ambiente vanta una forza lavoro di 111 dipendenti. «Con la fusione- sottolinea D’Ascenzi – ci siamo trovati ad un esubero di lavoratori ma siamo riusciti a non licenziare nessuno». I consiglieri presenti alla commissione, hanno rivolto soprattutto domande riguardanti i passaggi che hanno portato a Gestione Ambiente, inoltre sia Andrea Vignoli sia Michela Zic-cardi (Pd) hanno chiesto sia al presidente di Acos spa Roberto Rossi sia a Mauro D’Ascenzi di poter instaurare un filo diretto fra consiglio comunale e azienda. «Vediamo di organizzarci per inviarvi via email -risponde Rossi – ogni 40-50 giorni una breve news». La commissione che si è tenuta l’altra sera a Palazzo Pallavicini era stata chiesta dai consiglieri comunali del Pdl per conoscere direttamente dai protagonisti la nascita di Gestione Ambiente. «Prossimamente – dice Michela Ziccardi, vicepresidente della com-missione bilancio – organizzeremo altri incontri come questo con Acos spa con i rappresentanti delle altre aziende municipalizzate».

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest