La riunione l'assessore: «L'acqua è controllata»

La riunione l’assessore: «L’acqua è controllata»

NOVI LIGURE. Sulla que­stione dell’acqua potabile in caraffa alla mensa scola­stica l’assessore alla Pub­blica Istruzione Felicia Broda ha incontrato già al­cuni genitori delle scuole elementari. Broda ha avuto già un primo incontro con alcuni genitori e presto sa­ranno organizzati momenti di incontro in tutti i plessi scolastici del Comune. «La qualità dell’acqua è garan­tita da controlli frequenti di Gestione Acqua ai quali vanno ad aggiungersi le analisi dal punto di vista chimico biologico effet­tuate nelle scuole, che ver­ranno ripetute periodicamente. Inoltre si è provve­duto all’acquisto delle ca­raffe con coperchio adatte alla distribuzione dell’acqua».Broda aggiunge: «Non è un caso, infatti, che un numero sempre maggiore di ammi­nistrazioni pubbliche e di privati cittadini stiano ri­correndo a questo sistema, sicuramente più responsa­bile e rispettoso dell’am­biente».

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest