L'acqua torna potabile i pozzi sotto controllo

L’acqua torna potabile i pozzi sotto controllo

L’acqua è tornata potabile, ri­solto il problema dell’inqui­namento batteriologico alla piena del torrente Borbera. I sindaci dei Comuni di Novi, Stazzano, Vignole e dei cen­tri delle valli Borbera e Curone, hanno revocato ieri po­meriggio le ordinanze emes­se lo scorso 21 gennaio. La so­cietà Gestione acqua ha comunicato che l’acqua erogata dagli impianti generati dall’ emergenza idrica è rientrata nei limiti di qualità previsti dal­la legge. Per evitare che si ri­proponga l’inquinamento, ge­nerato da coliformi totali, nei prossimi giorni i punti di cap­tazione dell’acquedotto della Val Borbera saranno continua­mente monitorati. [G. FO. ]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest