Novi, linea dura sui cani

MARZIA PERSI, NOVI LIGURE. Non pulire gli escre­menti dei cani costa davvero caro. Da alcuni giorni da parte del co­mando di Polizia Municipale e di Acos Ambiente è stato istituito un servizio ad hoc. «L’obiettivo- dice l’assessore all’ambiente Carmine Cascarino- è soprattutto quello di educare o all’occorrenza punire i padroni di cani che non rispettano le regole». In pochi giorni sono sta­te elevate una ventina di multe e la sanzione in questo caso va da 50 a 150 euro. Aggiunge Cascarono: «Portare un cane al guinzaglio nelle strade cittadine o nei parchi e rac­cogliere le deiezioni rappresenta una regola del vivere civile. Chi por­ta a spasso il proprio cane non può lasciare gli escrementi per casa». Il problema, soprattutto in alcu­ne zone della città, come viale della Rimembranza e viale Saffi, è emer­so anche nel corso delle “giunte aperte”, tenutesi nei diversi quar­tieri cittadini. «Le aiuole della pas­seggiata (viale Saffi) – denunciano-alcuni residenti- sono diventate ve­re e proprie toelette dei cani. Noi chiediamo maggiore educazione da parte dei proprietari». Il servizio che è stato istituito prevede un pattugliamento con agenti in borghese nelle ore serali e nelle prime ore del mattino. Chi viene “pizzicato” senza sacchetto e paletta, sarà multato. «È più facile vedere – proseguono gli abitanti-persone con cani piccoli che puli­scono anziché quelli che hanno ca­ni di grossa taglia». I vigili urbani, comunque, hanno già picchiato duro. «Durante un controllo al mattino sempre in bor­ghese – fanno sapere al comando di via Verdi- abbiamo fatto tre o quat­tro multe» II nuovo servizio ha co­stretto il comandate Armando Ca­ruso a modificare gli orari della sua squadra di vigili. Ogni giorno deve scegliere due pattuglie, (una per il mattino e l’altra per la sera), che controllino per un paio d’ore (soli­tamente dalle 7 alle 8,30 e dalle 20 alle 22) le zone più frequentate dai cani. «Le zone sono sempre le stesse -proseguono al comando- solita­mente si porta a passeggiare il cane dove c’è un po’ di verde come ap­punto viale Saffi, viale Rimembran­za e i giardini pubblici. È più raro trovare a certe ore persone con il cane nel centro storico». Qualche anno fa l’amministra­zione comunale aveva trovato su indicazione dell’allora presidente dell’Enpa novese, Franca Vigo, alcuni piccoli appezzamenti di terre­no in diversi punti della città dove portare il cane a fare i propri biso­gni. «L’esperimento, però, – spiega­no i vigili urbani- non ha funziona­to. Le zone indicate erano sempre deserte. Se i cittadini, però, si com­portassero in modo civile non ci sa­rebbe assolutamente bisogno delle aiuole ad hoc. Il fatto è che ben po­chi portano con sé il kit necessa­rio». Non è escluso che presto vengano anche posizionati in alcuni punti della città dei distributori au­tomatici di sacchetti e paletta. L’ipotesi era già stata presa in con­siderazione nella passata legislatu­ra dall’assessore Alberto Mallarino. Qualche tempo fa i vigili urbani hanno individuato attraverso le te­lecamere un novese che regolar­mente non puliva dove il suo cane sporcava. È accaduto nella centralissima via Girardengo dove un uo­mo, alla sera, era solito portare il proprio cane a passeggio. L’animale regolarmente lasciava il “suo ricor­dino” davanti all’ingresso di una boutique. Il proprietario dell’eser­cizio commerciale ha segnalato il fatto e, attraverso- le registrazioni delle telecamere, si è identificato l’uomo che è stato multato. Ora la crociata è ripartita.

Tag:

Argomenti correlati

Noi siamo la Pernigotti

Novi Ligure, 30/11/2018   SABATO 1° Dicembre ci sarà la mobilitazione dei lavoratori dello...

Gestione Acqua: ingresso a Ovada, Cassano e Strevi

Link Articolo: http://www.alessandrianews.it/novi-ligure/gestione-acqua-ingresso-ovadacassano-strevi-154543.html Gestirà acquedotto, fognatura e depurazione delle acque. A Ovada prevista l’apertura di...

Parte oggi la Festa dell’Acqua dell’Acos

Link articolo: http://www.giornale7.it/parte-oggi-la-festadellacqua-dellacos/ Torna l’appuntamento della primavera la Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà,...

Un bivio per la Cavallerizza

Si potrebbe salvare sia l’edificio principale che il cosiddetto corpo nuovo ELIO DEFRANI, e.defrani@ilnovese.info...

Quote, altra bufera sull’Acos

Novi Ligure. Le dichiarazioni attribuite all’assessore al Bilancio, Germano Marubbi (non ricandidato), che ipotizzano...

«Stop agli sponsor fantasma»

ELIO DEFRANI – e.defrani@ilnovese.info L’Italia dei Valori vuole mettere la parola «fine» alle sponsorizzazioni...

Bergaglio ‘incoronata’

Novi Ligure. Come da consolidata consuetudine, anche quest’anno la pioggia ha disturbato la Festa...

Aquarium, c’è Reppetti

Novi Ligure. Paolo Reppetti, un pallavolista alla presidenza di Aquarium, la società della quale...

Acos punta sull’idroelettrico

D’Ascenzi: «Stiamo progettando come Gestione Acqua quattro centraline»Gino FortunatoIl Gruppo Acos punta tutto sul...

La lettera

Da qualche tempo “il novese” non brilla certo per la correttezza del proprio comportamento,...

Bollicine, prima fontana

È stata posizionata, nei giorni scorsi, davanti al Museo dei Campionissimi la prima delle...

Acri, e ora che fara’?

Nei giorni scorsi si è dimesso dal consiglio di amministrazione di Gestione Acqua Camillo...

Rifiuti, pioggia di multe

MARZIA PERSI, NOVI LIGURE. L’immondizia non piace a nessuno, nonostante ciò se ne producono...

Acos, non vendere

Dopo la vittoria dei sì ai referendum della settimana scorsa, la sinistra novese sale...

Comune, tempo di partenze

Il risultato dei referendum di domenica e lunedì “potrebbero portare a un risultato paradossale:...

I pipistrelli? Inutili

Nel consiglio comunale della settimana scorsa, dopo la discussione sul bilancio sono state prese...

La beffa del fotovoltaico

Marzia Persi. A chiusura della discussione del conto consuntivo in consiglio comunale, tenutosi la...

Pd sottopressione

Ore febbrili all’inizio di questa settimana tra i leader del Partito Democratico novese: lunedì...

Sceriffo, quanto lavoro

Novi ligure. Già fenomeno preoccu­pante negli anni precedenti, l’abbandono dei rifiuti sul ci­glio delle...

Novi Ascolta l’Africa

Novi Ligure. La manifestazione Ascolta l’Africa, in programma domani dalle 16 alle 24 in...

Comune incapace di incassare

MARZIA PERSI, NOVI LIGURE. Le casse comunali languono, anche perché la politica economico-fmanziaria generale...

Isole ecologiche fuorilegge

Amministratori locali in confusione sui rifiuti. La più recente normativa., un decreto ministeriale di...

Rifiuti raccolta potenziata

NOVI LIGURE. Verrà potenziata, dalla prossima settimana, la raccolta differenziata dei rifiuti. E infatti,...

L’Acos e il futuro

NOVI LIGURE- Quan­to costa non crescere: alle aziende che forniscono ser­vizi pubblici, ai comuni...

La discarica raddoppia

NOVI LIGURE. Torna alla ri­balta della cronaca la necessità ur­gente di ampliare la discarica...

Rifiuti, Novi è al 40%

La raccolta differenziata a Novi raggiunge il 40,38%. Per alcuni aspetti, il dato fornito...

Disagi col numero verde

NOVI LIGURE. Ha riaperto lo scorso mercoledì il punto informativo allestito da Acos Ambiente...

Rifiuti, ora si cambia

NOVI LIGURE – È partita dal quartiere Lodolino la nuova organizzazione della raccolta rifiuti...

Nasce l’Ato dei rifiuti

ALESSANDRIA Si è insediata, dopo la firma della Convenzione istitutiva, la Conferenza dell’Associazione di...

Raccolta rifiuti

Chi sarà il socio di «Acos Ambiente»? il servizio della raccolta dei rifiuti oggi...

Decreto del Governo

Un grado ed un’ora di riscaldamento In meno negli edifici pubblici e negli alloggi...

Notizie da Federutility

FEDERUTILITY Luce e gas, le aziende non investono di Giovanni Galli Meno investimenti per...
Alto