Pubblicità sulle auto una trentina di multati

Pubblicità sulle auto una trentina di multati

Novesi ancora inadempienti sul corretto conferimento dei rifiuti. Nei primi 10 mesi dell’anno sono stati elevati oltre 100 verbali di contravvenzione, per un ammontare di svariate migliaia di euro, prevalentemente nei confronti di condomini che non attuano la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Le multe sono state emesse dagli agenti della polizia municipale e dall’ispettore di Acos Ambiente. Quest’ultimo si occupa appunto di verificare se si effettua la corretta differenziazione. A cadere nella rete dei controlli, oltre ai condomini, sono stati anche esercenti e persone che avevano abbandonato rifiuti sul ciglio delle strade. Inoltre la polizia municipale ha emesso una trentina di verbali verso coloro che distribuiscono o affiggono volantini pubblicitari sui muri, oppure li inseriscono sotto i tergicristalli delle auto. Nel mirino anche coloro che non hanno eseguito lavori su costruzioni in condizioni fatiscenti.[G. FO.]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest