Recupero ex mercato. Un appello ai privati

Recupero ex mercato. Un appello ai privati

Opposizioni divise.

L’ex sede dei mercati generali torna a far discutere e divide persino le opposizioni. Forza Italia vorrebbe infatti la cessione immediata dell’immobile ai privati «per evitare che da queste già enormi spese sostenute si finisca in un bagno di sangue – prosegue Bertoli -. Il Comune non ha i 2 milioni necessari per il recupero della struttura. Allora cerchiamo un privato, però regolamentando prima la destinazione d’uso. Meglio avere un immobile o in ordine che vederlo cadere giorno dopo giorno sulle spalle dei novesi. Contesto poi le soluzioni prospettate dal Movimento 5 Stelle che parla di ‘progettazione partecipata’, perché non spetta al cittadino decidere ma a chi è stato eletto, o addirittura di ‘radere al suolo la struttura’». La risposta del sindaco«L’obiettivo dell’amministrazione – risponde il sindaco Rocchino Muliere – è quello di recuperare la Cavallerizza coniugando l’interesse pubblico e quello privato. Infatti emaneremo un bando esplorativo per manifestazione d’interesse. Prima del crollo abbiamo avuto contatti in tal senso, ora la situazione impone una drastica accelerazione». Parte della Cavallerizza potrebbe essere utilizzata per gli uffici Acos, ma il grosso dovrà essere recuperato con una complessa operazione edilizia. [G. FO.]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest