Sondaggio Acos: molti soddisfatti

Sondaggio Acos: molti soddisfatti

Novi Ligure. I clienti e i Novesi sono soddisfatti dei servizi erogati dal gruppo Acos? Sì, ma, forse. Stando ai risultati resi noti certamente sono soddisfatti, ma l’amministratore delegato dell’Acos, Mauro D’Ascenzi, nella premessa che ha preceduto l’illustrazione delle indagini sulla soddisfazione dei clienti del gruppo Acos e sui mercati di riferimento, ha puntualizzato che l’indagine è finalizzata a sondare le potenzialità degli sviluppi commerciali e che quindi alcuni dati che potreb-bero essere interessanti per la concorrenza, non vengono resi noti. Successivamente Matteo Verda di Delos ricerche ha spiegato che tra aprile e maggio sono stati realizzati tre diversi studi; uno sulla soddisfazione dei clienti novesi del Gruppo Acos, un atro è un’indagine sul mercato del gas na-turale per Acos energia ed il terzo ha appurato la soddisfazione dei clienti per Acos. Complessivamente sono stati intervistati 1.698 cittadini della provincia di Alessandria, di cui quasi 1.000 novesi. I clienti di Acos sono soddisfatti? Ovviamente sì e nella percentuale dell’83% per il servizio gas, 66% per l’elettricità, 68% per l’acqua, 50% per la nettezza urbana. Quest’ultima domanda è in netta controtendenza con quel che si capta ogni giorno in città dove l’insoddisfazione che traspare al riguardo del servizio rifiuti in generale appare di gran lunga superiore al 21,5% che appare dal sondaggio commissionato da Acos. Per dirla tutta, il 28,5% degli intervistati, ritiene il servizio sufficiente. Il personale dell’Acos è generalmente considerato educato con tendenza al molto educato. I clienti giudicano positivamente la gestione di Acos con il 65% degli intervistati che l’ha definita abbastanza positiva, il 3% molto positiva, 11% abbastanza negativa ed un altro 1% molto negativa. A dare un’immagine positiva del gruppo Acos, stando al sondaggio che esprime un dato assai vicino alla realtà che si capta quotidianamente, è la presenza con gli uffici, gli sportelli ed il proprio personale sul territorio, perché il cliente cerca il contatto umano con qualcuno di cui si fidi. Complessivamente il giudizio sull’immagine dell’azienda è stata definita abbastanza positiva dal 78% degli intervistati, molto positiva dal 5%, giudizio neutro del 12%, mentre il 4% ha definito abbastanza negativa l’immagini dell’azienda.

LA

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest