Sono undici gli spettacoli in programma: si comincia il 2 febbraio con Farfalle

Sono undici gli spettacoli in programma: si comincia il 2 febbraio con Farfalle

Carlotta Bracca.
Si apre la nuova stagione di Tealtro, la rassegna di teatro di base che andrà in scena al Teatro Paolo Giacomettì dal mese di febbraio fino alla fine dell’anno. Tutti gli spettacoli iniziano alle 21.00, il costo dei biglietti è di 8 euro, posto unico non numerato e 5 euro a coloro che possiedono la carta “Io Studio”, i quali possono essere acquistati in prevendita dal 28 febbraio presso la Biblioteca Civica (da martedì a venerdì dalle ore 15 alle 18, sabato dalle io alle 12) e presso D Centro Danza Borello (c.so Piave, 2 all’interno del Circolo Uva) il lunedì dalle 16.30 alle 18.30. Realizzata in collaborazione con Acos S.p.a., poiché il teatro è un mezzo di intrattenimento di cui tutti possono godere, la stagione garantisce un biglietto omaggio per l’eventuale accompagnatore di persona diversamente abile, e prevede per entrambi il posto riservato fino all’esaurimento dei posti disponibili. La biglietteria del Teatro apre alle 20 e 15. La stagione teatrale sarà inaugurata sabato 2 febbraio dal Teatro del Rimbombo con lo spettacolo “Farfalle”, di e con Andrea Robbiano, che racconta in maniera innovativa l’affronto più grande dell’uomo a se stesso : il campo di concentramento. Lo spunto parte da un fatto realmente accaduto , una cartolina commovente arrivata in ritardo di quasi 70 anni da un campo di concentramento, scritta da un padre alla moglie e ai figli per tranquillizzarli e ritrovata per caso in un’asta dal vicino di casa dei destinatari. Il io febbraio l’Associazione Culturale” Karkadè/i Pochi di Davide Sannia propone “Shakespearès Villains”, i cattivi di Shake-speare nata dall’incontro con il grande attore di teatro londinese Steven Berkoff. Lo” spettacolo “Movimenti per magiche armonie” organizzato dal Centro Danza Borello andrà in scena sabato 16 e domenica 17 marzo. Il percorso elaborato vuole accompagnare lo spettatore alla riscoperta del mondo dell’opera lirica e della musica classica di Verdi, Puccini, Offenbach, Orffe molti altri. Gli spettacoli successivi saranno “Guastavino e Passalacqua” (sabato 23 marzo), Concertino di Lillibo Teatro (sabato 13 aprile), “Hairspray grasso….è bello” realizzato dalla compagnia la Bisarca (il 13 aprile), il quale si propone di filtrare il Rock n Roll anni ’60 in uno spettacolo frizzante al limite fra fiaba e realtà. La stagione prosegue con “The winner crew” (il 25 maggio), il testo di Enzo Buarnè “Von Blau” portato in scena il 1° giugno, “La Sveglia” dell’Associazione Fantomatica (28 settembre). Quest’ultimo spettacolo portato in scena da giovani attori novesi tra cui Edoardo Traverso, Daniele Mascia, Virginia Scorza, Agnese Corte, Gerardo Baldassarre, Lorenzo Randi e Daniele Rodini. Infine lo spettacolo presentato da BlogAl “Ombre e luce” (il 19 ottobre) e l’ultimo appuntamento a conclusione della stagione , lo spettacolo proposto dalla sezione dialettale A. Bottazzi della Compagnia il Carro di Tespi intitolato “Gelirido” il 14 dicembre.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest