Sportello ambiente: piacevole esperienza

Sportello ambiente: piacevole esperienza

(f.f.) Lo sportello per l’ambiente ha avuto successo. Nato lo scorso 19 novembre, nel palazzo Dellepiane, sala dei gruppi consiliari di via Granisci, ha svolto in questi mesi diverse attività for-mative e informative per ragazzi e adulti al fine di sensibilizzare le scuole, le famiglie e i cittadini sull’educazione ambientale e sul risparmio energetico. Un progetto, quello dello sportello, sorto dopo che anche il comune novese ha sottoscritto, nel mese di giugno, al Patto dei sindaci. Un patto a livello europeo che vede coinvolte le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti rinnovabili nei loro tenitori. I firmatari intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di C02 entro il 2020. Tra le attività utili dello sportello si ricordano gli incontri informativi durante i quali gli studenti di alcune .scuole novesi hanno ricevuto materiale illustrativo, gadgets e tanti consigli utili per risparmiare energia e rispettare l’ambiente nonché un aiuto per la lettura delle bollette energetiche. Nove classi di scuole cittadine e del circondario hanno infatti fatto visita allo sportello durante l’orario di apertura (il martedì ed il giovedì dalle 9 alle 12). Inoltre dal 19 novembre al 19 dicembre una commercialista è ~ rimasta gratuitamente a disposizione dello sportello per offrire via email o telefonicamente alle agenzie immobiliari, agli amministratori di condominio e alla cittadinanza utili informazioni sulle agevolazioni fiscali riguardanti gli interventi di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica degli immobili. I tecnici dell’Acos hanno dato tanti consigli utili e accordato un aiuto per la lettura delle bollette energetiche ed i tecnici comunali sono rimasti a disposizione per quanto riguarda gli interventi di ristrutturazione e di coibentazione degli immobili. Un’esperienza insomma che ha aiutato tutti in qualche modo a responsabilizzarsi e ad avere un occhio di riguardo all’ambiente

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest