Uno spettacolo fuori cartellone apre la stagione teatrale 2011-2012

Uno spettacolo fuori cartellone apre la stagione teatrale 2011-2012

Inizierà questa sera con uno spettacolo fuori cartellone la stagione teatrale no-vese 2011-2012. Si tratta di “Anestesia totale”, di e con Marco Travaglio, con la partecipazione di Isabella Ferrari, che andrà in scena al Teatro Paolo Giacòmetti alle 21. Il programma poi presenta nove spettacoli, che si svolgeranno fino al mese di aprile. Dopo Travaglio, è la volta di un classico di Luigi Pirandello, “Questa sera si recita a soggetto”, che verrà portato in scena venerdì 2 dicembre dalla compagnia Gank. Gli interpreti sono Alberto Giusta, Massimo Brizi, Mariella Speranza, Alessia Giuliani, Cristina Pasino, Davide Lorino, Maximilian Dirr, Barbara Alesse, Ernesta Agira, Manuel Zicarelli, Carlo Sciaccaluga. La regia di Alberto Giusta. Tradizione rispettata per il “Gran Concerto di fine anno”, in pro-gramma mercoledì 28 dicembre presso l’Auditorium Dolci Terre di Novi, che vedrà protagonista l’Orchestra Classica di Alessandria, diretta dal Maestro Maurizio Billi. Spettacolo che è fuori cartellone. La stagione riprenderà mercoledì 11 gennaio 2012 con “Thom Pain. Basato sul niente” del drammaturgo Will Eno. Interprete e regista è Elio Germano, già premiato a Cannes nel 2010 per il film “La nostra vita” di Daniele Lucchetti. Thom Pain, il personaggio che da il titolo al monologo, racconta di se stesso, delle sue paure e dei suoi ricordi, seguendo più il filo del monologo ulteriore che quello dell’esposizione narrativa lineare. Mercoledì 25 gennaio va in scena “Can can”, celebre musical di Cole Porter. L’adattamento e la regia sono di Corrado Abbati che dirige la Compagnia in Scena – Corrado Abbati. Si prosegue giovedì 9 febbraio con “Open Day”, in scena Angela Finocchiaro e Michele Di Mauro. L’attrice torna a collaborare con Walter Fontana, autore di questo nuovo testo, per dar vita ad uno spettacolo iro-nico, tagliente e ricco di emozioni, nato da una domanda che riguarda tutti noi: come si guarda al futuro quando non sai bene come comportarti col presente? La regia è di Ruggero Cara. Venerdì 2 marzo Pier Luigi Pasino, Fiorénza Pieri e Vito Saccinto danno vita a “Orphans”, di Dennis Kelly. Matteo Alfonso e Tommaso Benvenuti sono nuovamente insieme alla regia a quattro mani di un altro successo del drammaturgo inglese sul tema della paura tutta contemporanea (paura dell’altro, del diverso, dello straniero) che viene evocata prendendo spunto dalla realtà senza mai puntare direttamente alla cronaca. Il programma continua domenica 18 marzo con “II diario di Mariapia”, commedia neoplastica con Iris Fusettì, Fausto Paravidino, Monica Samassa. Il testo e la regia sono di Fausto Paravidino. La produzione è della Fondazione Teatro Regionale Alessandrino. L’ultimo spettacolo in cartellone è per venerdì 13 aprile. Dall’incontro tra la Fondazione Teatro Piemonte Europa e Torino Spiritualità nasce “Big Bang”, progetto a cura di Lucilia Giagnoni, che compie un’indagine sull’essere umano e sulla sua rappresentazione del mondo. Maria Rosa Fante ha collaborato al testo e Paola Rota alla drammaturgia scenica. Le musiche originali sono di Paolo Pizzimenti. Realizzata in collaborazione con la Fondazione Circuito Teatrale del Piemonte e Acos, la stagione prevede condizioni favorevoli per scegliere tra due carnet, uno da quattro e l’altro da sette spettacoli. I possessori di carnet della scorsa stagione possono esercitare il diritto di prelazione da domani al 12 novembre 2011.1 nuovi carnet da sette spettacoli sono in vendita da 15 novembre 2011, quelli da quattro spettacoli dal 19 novembre 2011.1 biglietti per i singoli spettacoli possono essere acquistati in prevendita a partire dal 26 novembre 2011. L’inizio degli spettacoli è alle 21, la biglietteria del Teatro apre alle 19,30. Per informazioni e prevendita biglietti ci si può rivolgere alla Biblioteca Civica di Novi ai numeri telefonici 0143/76246 – 78194.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest