Acos invece dovrebbe rimanere

Subito dopo la conferenza dei sindaci prevista per lunedì e che sancirà la nascita del nuovo Cda del consorzio dei trasporti, giovedì toccherà all’Acos, presieduta da Camillo Acri. Essendo però Camillo Acri un esponente del Pd, per lui si profilerebbe una riconferma, anche se a tale proposito l’interessato non fornisce dichiarazioni. Con la nascita del nuovo soggetto politico a Novi si scopre un Pd con propri esponenti nei posti chiave. Nell’Acos, ad esempio, vanta personaggi di vertice come lo stesso Camillo Acri alla presidenza e Mauro D’Ascenzi amministratore delegato. Il Pd annovera inoltre le cariche di sindaco, vicesindaco e presidente del consiglio comunale, oltre a diverse presidenze in altri enti di secondo grado.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest